ALIMENTAZIONECOLTIVAZIONE

L’ORTO COME UN VIAGGIO

Dalla coltivazione alla nostra tavola

I benefici di un'attività a km 0

Avete mai provato a pensare a quali benefici possiamo trarre utilizzando direttamente nella nostra cucina la frutta e la verdura coltivata nel nostro piccolo orto di casa?

È come quando si organizza un viaggio: decidi la destinazione, organizzi i tuoi spostamenti, ti soffermi sui luoghi che ti generano curiosità. Vivi i singoli momenti assaporando le emozioni che ogni spazio ti trasmette e, una volta rientrato a casa, fai un bilancio delle emozioni vissute.

Ecco, questo è lo stesso che accade quando decidi di dedicare il tuo tempo a coltivare un orto. Organizzare lo spazio, scegliere cosa coltivare, aggiungere una piccola dose di passione, assaporare i suoi profumi e colori e alla fine raccoglierne i frutti (in tutti i sensi!), sfruttandone al massimo i benefici e le tantissime proprietà che ne derivano.

L’orto è tutto questo: natura, passione, attività fisica, coinvolgimento mentale, e capitale di salute per tutta la famiglia.

Scopriamo adesso quali sono le proprietà principali di frutta e verdura che possiamo coltivare semplicemente nel nostro giardino di casa e come portarle alle nostre tavole:

  • Pomodoro: ricco di vitamine e sali minerali, ha delle proprietà nutrizionali notevoli. Importante per chi fa attività fisica (previene i crampi), protegge la pelle dal sole e contiene uno dei maggiori antiossidanti in natura: il licopene che agisce sui trigliceridi, sul colesterolo e funge da protettivo del sistema nervoso. Il suo utilizzo in cucina? Crudo o cotto non perde le sue proprietà!
  • Rucola: contiene vitamina C e sali minerali. Favorisce la digestione, la diuresi e possiede proprietà stimolanti. Facile da utilizzare, indicata per antipasti e perfetta per insalate crude.
  • Fagiolini: ricchi di potassio, ferro, calcio e Vitamina A. Hanno un apporto calorico molto basso perché poveri di proteine. Semplici da cucinare: bolliti o cotti al vapore con un goccio di olio extravergine di oliva, ti garantiscono il giusto apporto di sali minerali!
  • Zucchina: ultima della lista ma non meno importante. Ricca di potassio e vitamina C è perfettamente indicata per diete ipocaloriche. Al vapore (da non perdere così tutte le sostanze nutritive) oppure tagliata a fette e sbollentate, è un ortaggio semplice sia da coltivare che da portare a tavola.

Questi erano i principali ortaggi che sono facilmente coltivabili in un piccolo terreno di casa e che possiedono proprietà ad alto valore benefico per la nostra salute. Quale soddisfazione migliore di coltivare e raccogliere direttamente i frutti del nostro impegno?

Completiamo così il nostro viaggio, a tavola, con alimenti semplici ma ricchi. Tutto quello che cucinerete sarà biologico, a km 0 e ricco, soprattutto della passione, dell’amore e dell’impegno che avete dedicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *